Pannolini Lavabili - Piccola Guida

1. LA TERMINOLOGIA: cosa vuol dire?


2.QUALI VANTAGGI HO AD UTILIZZARE I PANNOLINI LAVABILI?

3. AVRO' MOLTO PIU' LAVORO, UTILIZZANDO I PANNOLINI LAVABILI?

4. UTILIZZANDO I  PANNOLINI LAVABILI, IL MIO BAMBINO NON AVRA' IRRITAZIONI?

5. QUANTI PANNOLINI LAVABILI AVRO' BISOGNO E DI CHE TIPO?

6. CON COSA POSSO INIZIARE, SENZA SPENDERE TANTO?

7. POSSO FAR USCIRE IL MIO BIMBO CHE INDOSSA IL PANNOLINO LAVABILE?

8. SARA' DIFFICILE PER MIO MARITO E LA BABYSITTER CAMBIARE IL MIO BIMBO?

9. COME LAVARE I PANNOLINI LAVABILI?

10. NON CI SARA' CATTIVO ODORE PER I PANNOLINI SPORCHI?

11. COSA FACCIO DEL PANNOLINO SPORCO, NEL CAMBIO FUORI CASA?

12. LE SPILLE PER CHIUDERE I PREFOLDS, NON SONO PERICOLOSE?

13. QUANTO CONFORTEVOLI SONO PER I BIMBI I PANNOLINI LAVABILI?

14. MA NON SONO INGOMBRANTI?

15. NON E' DANNOSO PER L'AMBIENTE UTILIZZARE UN SACCO DI ACQUA, ELETTRICITA' E DETERGENTI, PER LAVARLI?

16. QUANTO POSSO UTILIZZARE I PANNOLINI LAVABILI, ED E' VERO CHE POSSO USARLI PER UN SECONDO FIGLIO?

17. AVENDO SOLO UN FIGLIO, NON E' UNO SPRECO COMPRARE TUTTI QUESTI PANNOLINI?

18. IL MIO BAMBINO E' SEMPRE BAGNATO E FA TANTA PIPI', COSA FACCIO?

19. MA NON SI MACCHIERANNO?

20. E' SICURO UTILIZZARE I PANNOLINI LAVABILI USATI?

21. E' VERO CHE I BAMBINI CHE UTILIZZANO I PANNOLINI LAVABILI, SI ABITUANO PRIMA AL VASINO?

22. I BAMBINI CHE UTILIZZANO I PANNOLINI USA E GETTA, SONO PIU' SOGGETTI A PROBLEMI DI FERTILITA', DA ADULTI?

23. COSA FACCIO QUANDO VADO IN VACANZA?

24. COME LI LAVO PER FAR SCOMPARIRE L'ODORE DI URINA?

25. PERCHE' DEVO LAVARE I PANNOLINI LAVABILI ALMENO 3 VOLTE, PRIMA DELL'UTILIZZO?

 



1. LA TERMINOLOGIA

In America i prefold sono i pannolini lavabili più utilizzati. Sono i più usati anche in Cina e in India. I Cinesi sono i più venduti e sono fatti di una garza di cotone piuttosto rada. Sono dei pezzi di stoffa rettangolari, ripiegati più volte, in modo tale che ai lati ci siano 4 strati di stoffa e al centro 8 strati.

Pannolino Prefold

Vantaggi: 1.Sono fatti di una garza molto assorbente e strutturati in modo tale da non avere bisogno di inserti aggiuntivi; 2. Sono molto versatili, possono essere chiusi con i gancetti appositi (snappy fasteners), posso essere messi all'interno di mutandinedi plastica, essere usati senza niente per una fasciatura più fresca in estate, possono essere utilizzati come inserti per i pannolini pocket; 3.Con l'aggiunta di un inserto assorbente e di una mutandina impermeabile o di lana, possono essere utilizzati come ottimi pannolini per la notte; 4.Si asciugano in fretta; 4.Costano pochissimo e sono facili dafarsi in casa
Svantaggi: 1.Sono abbastanza ingombranti; 2.Non sono trendy

Pannolini sagomati, somiglianti per forma a quelli monouso. Si chiudono con il velcro o con i bottoncini a pressione. Vanno abbinati a una mutandina impermeabile di lana o materiale sintetico (poliuretano all'interno e microfibra all'esterno). Si possono trovare in più taglie o taglia unica.

Pannolini Fitted

Vantaggi: 1.Sono facili da indossare; 2. Asciugano rapidamente perchè l'inserto assorbente si separa dalla mutandina impermeabile; 3. Con l'aggiunta di un altro inserto, sono ottimi per la notte; 4. Se si usano quelle in cotone biologico abbinate a mutandine di lana, l'opzione risulta una scleta molto ecologica.
Svantaggi: 1. I modelli a taglia unica sono sconsigliati perchè non vestono bene i neonati e perchè quando sono ripiegati sul davanti nella taglia più piccola, formano grossi spessori; 2. I pannolini in spugna di cotone sono molto ingombranti e tendono a indurirsi con i ripetuti lavaggi.

Il Ciripà è un pezzo di stoffa di maglina che si piega su se stesso e si ferma intorno alla vita del bimbo con dei laccetti; si abbina a mutandine di lana in varie taglie, impregnate di lanolina che le rende impermeabili.
Vantaggi: 1. Rappresentano la scelta più ecologica in assoluto; 2. Si asciugano velocemente e le mutandine di lana vanno lavate solo se sporche di feci; la lanolina contenuta nelle mutandine, permette loro di neutralizzare ed espellere la pipì, se esposte all'aria; 3. La fasciatura con ciripà è particolarmente adatta ai bambini appena nati e li tiene caldi senza surriscaldarli.
Svantaggi: 1. Per imparare a fare la legatura ci vuole pratica; 2. Quando i bimbi iniziano a muoversie rotolarsi, può diventare complicato fissare il pannolino

  • Contour

I Contour sono pannolini prefold sagomati a forma di pannolino. Si fissano con snappy o mutandina impermeabile

Pannolino Contour

Vantaggi: 1. E' molto assorbente; 2. Non avendo chiusure predefinite e non avendo ali laterali lunghe, si adatta facilmente al corpo di qualsiasi bambino e ai vari stadi di crescita; 3. Non ha elastici quindi non tira e non segna; 4. E' molto economico;
Svantaggi: 1. Asciugatura lenta, tipica dei materiali naturali.

  • Mutandine copripannolino

Le mutandine copripannolino o mutande impermeabili sono ideali per chi usa i Prefolds o i pannolini fitted (i pannolini sagomati che non hanno lo strato impermeabile esterno). Se il tuo bimbo fà tanta pipì e delle lunghe nanne e al mattino trovi le gambine umide allora questa mutanda è perfetta come protezione aggiuntiva notturna. Da indossare sopra il pocket o altro tipo di pannolino lavabile.

Il pannolino pocket è composto da 2 strati: uno in micropile o altro materiale sintetico morbido e drenante, e uno strato esterno in pul, materiale morbido, drenante e impermeabile. I due strati sono cuciti insieme e dietro hanno un'apertura che permette l'inserimento di un inserto. Per maggiore chiarezza puoi vedere il video seguendo il link 

Pannolino Pocket

 

Vantaggi: 1. Sintetici e separabili, asciugano rapidamente; 2. La morbidezza del materiale rimane quasi in alterata anche dopo ripetuti lavaggi; 3. Poco ingombro; 4. Poca sensazione di bagnato; 5. Sono molto trendy.
Svantaggi: 1.L'effetto asciutto, induce spesso a diradare i cambi, invece il bimbo è ugualmente a contatto con l'urina; 2.Vanno lavati senza sapone, perchè il pile si cera; 3. Hanno bisogno di inserti aggiuntivi per la notte per aumentare l'assorbenza; 4. Sono fatti di materiali sintetici.

 

Gli Aio, sono pannolini che cercano di simulare al massimo le prestazioni dei pannolini monouso, sopratutto per la praticità dell'essere indossati. In questo pannolino, la parte assorbente e la mutandina, sono cucite insieme.Pannolino Aio o All in One

 

Vantaggi: 1.Si mettono facilmente sia ai bambini che si dimenano sul fasciatoio, sia ai grandicelli; 2. Alcuni sono davvero sottilissimi; 3. Sono i pannolini d'elezione per la notte: con un inserto aggiuntivo tengono senza perdite;

Svantaggi: 1. Asciugano molto lentamente e sono perfetti per chi usa l'asciugatrice;

  • Pull up o mutandine imbottite o trainers

Le mutandine pull-up o mutandine trainers sono indicate quando si inizia il training verso il vasino per la facilità e la praticità con cui si sfilano. Quelle marchio Bumwear, sono pocket (hanno la tasca all'interno), quindi possono essere portate sia con inserto assorbente che senza. Quelle Bumkins, sono tutt'uno, quindi il rinforzo assorbente è cucito all'interno della mutandina.

  • Inserti servono a dare maggiore capacità assorbente al pannolino

  • Liners o veli cattura pupù

Spesso , la difficoltà più grande che le mamme trovano nell'utilizzo dei pannolini lavabili è la cacca. I veli cattura pupù o veli prepannolino o liners sono dei fogli di tessuto non tessuto, che si dice possano essere buttati nel water quando sono sporchi di cacca, cosa che noi sconsigliamo vivamente. Quando sono sporchi di sola pipì possono essere lavati insieme al pannolino. Esistono inoltre i liners in pile, che trattengono molto di più la cacca liquida del neonato, e che sono molto utili per le mamme che utilizzano i pannolini in materiale naturale tipo il cotone e che non vogliono lasciare il bambino per tante ore a contatto con il bagnato: il pile infatti è drenante e mantiene un livello di umidità minimo.

  • Wet Bag

La Wet Bag è una borsa impermeabile e lavabile per riporre i pannolini sporchi quando sei fuori casa.Può essere lavata insieme ai pannolini e può servire per riporre mille altre cose.

 


 

2. QUALI VANTAGGI HO AD UTILIZZARE I PANNOLINI LAVABILI?

I vantaggi nell' utilizzare i pannolini lavabili, possono essere sintetizzati in 3 principali motivi: la pelle del tuo bimbo sara' più protetta, il tuo portafoglio più pieno e il mondo più pulito.

3. AVRO' MOLTO PIU' LAVORO, UTILIZZANDO I PANNOLINI LAVABILI?

Di certo, utilizzare i pannolini lavabili non è come utilizzare i pannolini usa e getta, perchè i primi li dobbiamo anche lavare .... quindi ci sarà del lavoro in più da fare! Con un po' di organizzazione, questo sarà concretizzato in 1 lavatrice ogni 2 o 3 giorni.

4. UTILIZZANDO I  PANNOLINI LAVABILI, IL MIO BAMBINO NON AVRA' IRRITAZIONI?

E' stato provato che i bambini che utilizzano i pannolini lavabili soffrono di meno di irritazioni alla pelle; questo perchè i pannolini usa e getta contengono delle sostanze che assorbono di più i liquidi e danno una senzasione di asciutto. Quindi i genitori cambiamo meno spesso il pannolino, tenendo la pelle del bambino per più tempo a contatto con la pipì.

5. QUANTI PANNOLINI LAVABILI AVRO' BISOGNO E DI CHE TIPO?

Questa è la domanda più frequente che ci viene fatta. Partiamo dal fatto che è consigliabile non avere più di 20/24 pannolini per poter fare una lavatrice al massimo ogni 3 giorni. Per la scelta del tipo, credo che vada anche tanto a gusto dei genitori. C'è chi preferisce il classico prefold, chi ama di più i materiali tecnici e i pannolini moderni. Se si è un po' indecisi sulla tipologia, è preferibile spendere qualche euro in più per le spese di spedizione e magari, fare gli acquisti un po' alla volta. Un possibile esempio di abbinamento, potrebbe essere:

- Alla nascita, prefolds e 2/3 paia di mutandine copripannolino
- Dai 4 Kg in poi, 5 pannolini Aio per la notte e i momenti in cui serve maggiore tenuta e 15/18 pannolini pocket.
Consulta anche la tabella : Quanti pannolini lavabili mi servono?

 

6. CON COSA POSSO INIZIARE, SENZA SPENDERE TANTO?

7. POSSO FAR USCIRE IL MIO BIMBO CHE INDOSSA IL PANNOLINO LAVABILE?

8. SARA' DIFFICILE PER MIO MARITO E LA BABYSITTER CAMBIARE IL MIO BIMBO?

9. COME LAVARE I PANNOLINI LAVABILI?

Ecco le domande e risposte sul lavaggio dei pannolini di stoffa.

Lavaggio Pannolini

10. NON CI SARA' CATTIVO ODORE PER I PANNOLINI SPORCHI?

11. COSA FACCIO DEL PANNOLINO SPORCO, NEL CAMBIO FUORI CASA?

Per il cambio fuori casa, è tutto come per un normale pannolino. Se il pannolino è sporco di pipì, lo ripongo in una wetbag; se è sporco di pupù, tolgo il velo o liner e metto il pannolino nella wetbag. Arrivata a casa, li metto nel secchio in attesa della prossima lavatrice.

 

12. LE SPILLE PER CHIUDERE I PREFOLDS, NON SONO PERICOLOSE?

13. QUANTO CONFORTEVOLI SONO PER I BIMBI I PANNOLINI LAVABILI?

I bambini non ce lo possono dire quanto siano confortevoli per loro i pannolini lavabili, anche se molti tra quelli più grandetti hanno mostrato preferenze per le mutandine pull up piuttostosto che per i pannolini usa e getta. Quello che mi viene da pensare è che, se io portassi 24 ore al giorno della biancheria intima di carta e qualcuno mi chiedesse se preferisco quella di stoffa, risponderei di si!

 

14. MA NON SONO INGOMBRANTI?

15. NON E' DANNOSO PER L'AMBIENTE UTILIZZARE UN SACCO DI ACQUA, ELETTRICITA' E DETERGENTI, PER LAVARLI?

I pannolini usa e getta sono costituiti in gran parte di plastica ed inquinano pesantemente l'ambiente già dalla loro produzione. Al mondo si utilizzano ben 3.5 miliardi di galloni di olio, 82.000 tonnellate di plastica e 1.3 milioni di tonnellate di polpa di legno per produrre 18 miliardi di pannolini di plastica. Questi pannolini necessitano di circa 500 anni per decomporsi.Per produrli serve il 37% di acqua in più rispetto a quella per il lavaggio dei pannolini riutilizzabili e da una ricerca svolta dall’Università di Vienna nel 1992 risulta che l’energia utilizzata è maggiore di oltre il 70%. In più si consumano molte risorse naturali e si impiegano prodotti inquinanti (plastica, idrogel,…). La produzione elimina nell’acqua solventi, metalli pesanti, polimeri, diossine e furani. Vengono abitualmente sbiancati al cloro.Ogni giorno in Italia si usano almeno sei milioni di pannolini usa e getta, che, in un anno, significa 2 miliardi e 190 milioni di pannolini di plastica. Il "contributo" da parte dei singoli bambini (forse sarebbe più opportuno dire dei loro genitori) è di circa 1 tonnellata al compimento del terzo anno (circa 4500-5000 pannolini). Bisogna anche prendere in considerazione il rischio igienico legato allo smaltimento di questo tipo di rifiuti dato che quasi nessuno segue la regola di pulire il pannolino dal suo contenuto solido prima di gettarlo (forse perché questo sensato consiglio ridurrebbe di molto la comodità dell'usa e getta). L’accumulo di rifiuti organici (urine e feci) in situazioni spesso non predisposte al loro smaltimento crea forti rischi di contaminazione.

 

17. AVENDO SOLO UN FIGLIO, NON E' UNO SPRECO COMPRARE TUTTI QUESTI PANNOLINI?

18. IL MIO BAMBINO E' SEMPRE BAGNATO E FA TANTA PIPI', COSA FACCIO?

E' necessario aumentare l'assorbenza. Ideali sono gli inserti in bambu' o in canapa. Per la notte, è possibile creare un'ulteriore barriera, con le mutandine copripannolino Stracinator, che sono leggerissime e non segnano le gambine.

 

19. MA NON SI MACCHIERANNO?

20. E' SICURO UTILIZZARE I PANNOLINI LAVABILI USATI?

21. E' VERO CHE I BAMBINI CHE UTILIZZANO I PANNOLINI LAVABILI, SI ABITUANO PRIMA AL VASINO?

22. I BAMBINI CHE UTILIZZANO I PANNOLINI USA E GETTA, SONO PIU' SOGGETTI A PROBLEMI DI FERTILITA', DA ADULTI?

La risposta a questa domanda è abbastanza controversa. Ricerche tedesche hanno dimostrato che quando un neonato di sesso maschile e i bambini in genere indossano i pannolini usa e getta, la temperatura dei loro genitali sale  ed è superiore a quella dei bambini che utilizzano pannolini di stoffa. Questo aumento di calore, provocherebbe dei cambiamenti corporei che possono influire sulla fertilità.

 

23. COSA FACCIO QUANDO VADO IN VACANZA?

Dipende da dove vai in vacanza; se sono in spiaggia al sole, i pannolini lavabili partono con me, li lavo a mano e li metto ad asciugare fuori; se vado in un appartamento dove ho lavatrice e asciugatrice, li porto perchè è un attimo lavarli; se alloggio in un hotel che magari mi farà pagare un sacco di soldi per la lavanderia, credo che sarò costretta ad utilizzare i pannolini usa e getta.

 

24. COME LI LAVO PER FAR SCOMPARIRE L'ODORE DI URINA?

Se è rimasto l'odore di urina sui pannolini, probabilmente è dovuto a dei residui di detersivo. Quindi avviare un risciacquo extra o in alternativa lavare il pannolino a mano con un pò di detersivo per i piatti, strofinandolo con una spughetta o uno spazzolino da denti per togliere i residui del sapone. Risciacquare abbondantemente.

 

25. PERCHE' DEVO LAVARE I PANNOLINI LAVABILI ALMENO 3 VOLTE, PRIMA DELL'UTILIZZO?

I nuovi tessuti hanno una patinatura idrorepellente che deve essere rimossa prima dell'utilizzo del pannolino.Non ripeterò mai abbastanza quanto sia importante lavare il pannolino per 3/4 volte prima del primo utilizzo; questo permetterà un corretto assorbimento dei liquidi.

Contattaci

 
help@ecopannoli.it
 
(0039) 055.0517928

Chi Siamo

Ecopannoli.it nasce nel 2007 dal cuore di 2 donne e mamme, Rossana lavora appassionatamente, scegliendo ogni giorno per Te e il tuo bimbo, semplicemente il meglio.

Facebook

Seguici su Instagram

Instagram
Lista Nascita | Pannolini Lavabili Aio | Pannolini Lavabili Pocket | 15 Giorni di Pannolini Lavabili | Video Pannolini Lavabili
Pannolinilavabili.info | NonSoloCiripà | Vivere Etico